Numero Verde
CALCOLA PREVENTIVO


Prestito Auto

TAN dal 3,95% fino a 75.000€!

Richiedi il Preventivo Senza Impegno!

Compila ora il Modulo Online!

Preventivo gratis in 1 minuto
Importo Desiderato
Durata del Prestito
mesi
L'Interessato ricevuta e presa visione dell'Informativa sulla Privacy (Regolamento UE 2016/679) esprime il proprio consenso al trattamento dei propri dati personali per la finalità indicata.
Avanti >>
Indietro

RECENSIONI CLIENTI


LEGGI TUTTE LE RECENSIONI SU


Home / Guida Prestiti Personali / Prestito Auto

Prestito Auto

Il prestito auto è una particolare richiesta di finanziamento fatta dai clienti nel momento in cui hanno bisogno di liquidità per acquistare un’auto. Il prestito auto può essere richiesto presso un istituto finanziario o direttamente presso il concessionario. Nel primo caso, ossia se ci si rivolge direttamente a finanziarie o banche, si potrà richiedere un prestito auto sotto forma di prestito personale. L’utente riceverà quindi liquidità non finalizzata che potrà poi impiegare come desidera.
Un’altra forma di finanziamento di cui si può usufruire in questi casi è quella della cessione del quinto. Se invece ci si rivolge direttamente alla concessionaria, che generalmente ha stipulato una convenzione con una specifica finanziaria, si potrà ottenere un credito pari a coprire tra l’80 e l’85% circa del costo della macchina. Esistono dei casi in cui la finanziaria della concessionaria è interna alla stessa: FCA ad esempio ha la sua specifica finanziaria e non si appoggia a nessuno esternamente. E’ chiaro che le condizioni variano a seconda dell’istituto finanziario.

Prestito auto per l'usato

Il discorso cambia se si è alla ricerca di un finanziamento per l’acquisto di un’auto usata. In questi casi infatti, gli importi massimi da richiedere sono stabiliti attraverso i listini di Eurotax, che permettono di valutare il reale valore di ogni veicolo in rapporto alla ciclica e naturale svalutazione annua.

Risulta quindi chiaro che, se si desidera davvero una certa autovettura il cui costo non può essere coperto da un finanziamento che segue i listini Eurotax, può essere utile orientarsi altrove.

Esistono delle garanzie quando si richiede un prestito auto?

Un prestito auto non differisce da nessun altro tipo di prestito personale o finanziamento. Non c’è nessun bisogno di presentare alcun tipo di ipoteca. Tutto ruota attorno alla restituzione dell’importo richiesto.
Se si vuole invece “ammorbidire” la rata, si può optare per una forma diversa di prestito non finalizzato che è la cessione del quinto. In questo caso, oltre a poter richiedere un importo molto elevato, si potrà diluire l’arco temporale e restituire il tutto entro un massimo di 10 anni.

Prestito auto: la soluzione della cessione del quinto

A prescindere se si voglia acquistare un’auto nuova o usata, si può quindi usufruire della cessione del quinto, una particolare forma di prestito non finalizzato che permette di ottenere liquidità velocemente. Ma come funziona in pratica? Si effettua una richiesta per prestito auto, richiedendo la somma di cui si ha bisogno e si decide in quanto tempo restituire la liquidità ottenuta, entro un arco temporale di 10 anni con una rata massima pari ad un quinto del proprio stipendio o della propria pensione netta.

Se si vuole avere una visione più chiara si può chiedere un preventivo online in meno di un minuto oppure si può effettuare un calcolo della cessione del quinto, per avere una proiezione di quella che potrebbe essere la rata effettiva da versare specificando l’importo desiderato, il tasso d’interesse e la durata gradita.