Numero Verde
CALCOLA PREVENTIVO


Calcolo Cessione del Quinto

TAN dal 3,95% fino a 75.000€!

Richiedi il Preventivo Senza Impegno!

Compila ora il Modulo Online!

Preventivo gratis in 1 minuto
Importo Desiderato
Durata del Prestito
mesi
L'Interessato ricevuta e presa visione dell'Informativa sulla Privacy (Regolamento UE 2016/679) esprime il proprio consenso al trattamento dei propri dati personali per la finalità indicata.
Avanti >>
Indietro

RECENSIONI CLIENTI

Home / Guida Cessione del Quinto / Calcolo Cessione del Quinto

Calcolo Cessione del Quinto: in cosa consiste?

Con il Calcolo Cessione del Quinto si può stabilire la rata massima, corrispondente ad un quinto dello stipendio/pensione, che si può ottenere per stipulare un contratto di Cessione del Quinto. Si parla del quinto dello stipendio, nel caso di dipendenti a tempo indeterminato e in riferimento al prodotto cessione del quinto dello stipendio. Si parla del quinto della pensione, nel caso di pensionati e in riferimento al prodotto cessione del quinto della pensione. Quindi, la rata massima non può superare 1/5 ovvero il 20% dello stipendio o della pensione netta.

Calcolo Cessione del Quinto dello Stipendio: rata massima

Il calcolo della rata massima che si può fare per la Cessione del Quinto a dipendenti può essere ottenuta sostanzialmente in due modi. Dipende fondamentalmente dai documenti di reddito che si hanno a disposizione. Vediamo di seguito i particolari dei due calcoli

Calcolo Cessione del Quinto da Certificato di Stipendio

Per il Calcolo Cessione del Quinto da certificato di stipendio bisogna far riferimento alla rata massima che si può applicare alle cessione del quinto indicata dall’amministrazione che compila lo stesso. Per verificare se i calcoli sono corretti o meno di seguito la formala da utilizzare:

  • la retribuzione mensile lorda, indicata sul certificato di stipendio, deve essere ricalcolata su base annua moltiplicando la stessa per i mesi di retribuzione annui ( ad esempio 13° o 14° ) e divisa per 12;
  • alla retribuzione mensile lorda ricalcolata bisogna sottrarre tutte le trattenute in modo da ottenere la retribuzione netta;
  • la retribuzione netta così calcolata deve essere divisa per 5 e cosi si ottiene la rata massima dello Stipendio cedibile.

Calcolo Cessione del Quinto da Busta Paga

Per il Calcolo Cessione del Quinto da Busta Paga bisogna seguire il seguente procedimento:

  • Per il calcolo della rata cedibile da busta paga bisogna partire dalla retribuzione lorda indicata in busta paga e alla stessa sottrarre il 27% delle trattenute di legge. Così facendo otterremo la retribuzione netta percepita;
  • la retribuzione netta percepita va moltiplicata per 13 o 14 mensilità, a secondo della tipologia di contratto, e divisa per 12. In questo modo otteniamo la retribuzione netta;
  • la retribuzione netta così calcolata deve essere divisa per 5 per ottenere la rata massima fattibile. 1/5 dello stipendio.

Calcolo Cessione del Quinto della Pensione: rata massima

E’ molto semplice calcolare la rata massima che si può fare per la Cessione del Quinto a pensionati. Infatti, visto che la quota non può superare un quinto della pensione, la rata dipende dall’importo della pensione netta stessa. L’importo della rata è calcolata dividendo per cinque l’importo della pensione al netto delle trattenute fiscali e previdenziali. I trattamenti pensionistici integrati al minimo non possono essere oggetto di cessione in modo da non intaccare l’importo della pensione minima stabilito annualmente dalla legge a salvaguardia del pensionato. Nel caso si sia titolari di due o più pensioni cedibili, il calcolo del rata massima si effettua sull’importo totale delle pensioni percepite nette diviso 5.

Calcolo Cessione del Quinto: Calcolatore Finanziario

Il software che di seguito ti mettiamo a disposizione serve per farti conoscere la Rata ed il Piano di Ammortamento per la tua Cessione del Quinto basta che inserisci l’impoto, il Tan e la Durata per ottenere il risultato. Puoi effettuare diverse simulazioni!

ADESSO TOCCA A TE…

ESEGUI IL CALCOLO CESSIONE DEL QUINTO

La durata del prestito può variare da 12 a 120 mesi. TAEG massimo applicabile 10,57%.

Esempio di prestito: importo erogato 28.000 € da rimborsare in 120 rate mensili da 305,00€ – TAN fisso 4,20 % – TAEG fisso 5,71 % – importo totale dovuto dal consumatore di 36.600,00€.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. directafin s.p.a. è intermediario del credito iscritto al n. A3170 presso l’elenco tenuto dall’OAM. L’elenco, tempo per tempo aggiornato, degli intermediari preponenti, dei prodotti finanziari distribuiti e dei collaboratori di directafin s.p.a. è consultabile su organismo-am.it. Per le condizioni contrattuali fare riferimento ai documenti informativi disponibili c/o le nostre agenzie e su directafin.it | trasparenza. Finanziamenti concessi previa approvazione dell’intermediario erogante.