Numero Verde
CALCOLA PREVENTIVO


Estinzione anticipata finanziamento

TAN dal 3,95% fino a 75.000€!

Richiedi il Preventivo Senza Impegno!

Compila ora il Modulo Online!

Preventivo in 1 minuto
Importo Desiderato
Durata del Prestito
mesi
L'Interessato ricevuta e presa visione dell'Informativa sulla Privacy (Regolamento UE 2016/679) esprime il proprio consenso al trattamento dei propri dati personali per la finalità indicata.
Avanti >>
Indietro

RECENSIONI CLIENTI


LEGGI TUTTE LE RECENSIONI SU


Home / Guida Prestiti Personali / Estinzione anticipata finanziamento

Estinzione anticipata finanziamento

Tutti i clienti di un istituto finanziario o bancario hanno diritto a richiedere l’estinzione anticipata finanziamento. La normativa in vigore prevede infatti che chiunque abbia un prestito in essere, può estinguerlo in qualunque momento oppure può richiedere un’estinzione parziale. A che servirebbe? Semplicemente ad avere più vantaggi come un importo e una rata da pagare più bassi.

Estinzione anticipata finanziamento: come si richiede?

La richiesta di estinzione anticipata finanziamento va effettuata presso l’istituto a cui ci si è rivolto e con cui si ha un contratto in essere. Su quest’ultimo è infatti possibile individuare i riferimenti e le modalità per richiedere l’estinzione anticipata. In genere si può inoltrare una domanda attraverso Pec o tramite raccomandata all’istituto finanziatore, specificando il numero del contratto e i propri dati personali. Bisogna anche allegare al tutto il proprio documento di identità e il codice fiscale.

Estinzione anticipata finanziamento: quali voci bisogna verificare?

Dopo aver ricevuto la richiesta di estinzione anticipata finanziamento, l’istituto finanziatore dovrà provvedere a far avere al cliente, entro 10 giorni, il conteggio estintivo. Di che si tratta? Di un documento che dà delle informazioni fondamentali come:

  • Importo complessivo da pagare
  • Interessi e oneri maturati
  • Possibili spese generate da ritardi nei pagamenti
  • Quant’è il capitale residuo
  • Il compenso a titolo di penale. Solitamente è pari all’1% dell’importo rimborsato anticipatamente se l’ammortamento residuo del contratto è superiore ad un anno. Dello 0,50% se l’ammortamento residuo è pari o inferiore ad un anno;
  • L’importo che bisogna estinguere

Estinzione anticipata finanziamento: come si calcola?

Se stai ancora riflettendo e cercando di capire se l’estinzione anticipata finanziamento può esserti conveniente e vuoi sapere quanto effettivamente risparmierai, puoi calcolarla grazia al nostro calcolatore online. Ti basterà infatti inserire alcuni dati per generare il piano di ammortamento del finanziamento. Inoltre viene anche sviluppata una tabella dei pagamenti dove vengono evidenziati anche quota interessi e quota capitali.

In più il dato più importante, quello sul capitale residuo del prestito, cioè quanto bisognerà restituire per l’estinzione anticipata del finanziamento.

La durata del prestito può variare da 12 a 120 mesi. TAEG massimo applicabile 10,57%.

Esempio di prestito: importo erogato 28.000 € da rimborsare in 120 rate mensili da 305,00€ – TAN fisso 4,20 % – TAEG fisso 5,71 % – importo totale dovuto dal consumatore di 36.600,00€.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. directafin s.p.a. è intermediario del credito iscritto al n. A3170 presso l’elenco tenuto dall’OAM. L’elenco, tempo per tempo aggiornato, degli intermediari preponenti, dei prodotti finanziari distribuiti e dei collaboratori di directafin s.p.a. è consultabile su organismo-am.it. Per le condizioni contrattuali fare riferimento ai documenti informativi disponibili c/o le nostre agenzie e su directafin.it | trasparenza. Finanziamenti concessi previa approvazione dell’intermediario erogante.